Torni CNC a bancale piano a 2 guide

Torni paralleli a controllo numerico GFP 10 CNC, GFP 12 CNC, GFP 14 CNC, GFP 16 CNC a due guide: disponibili in diverse altezze punte.

Caratteristica comune a questa categoria di macchine è la configurazione rigida e massiccia delle strutture di supporto.
Il bancale poggia a terra su tutta la lunghezza. Ogni fusione viene sottoposta ad un doppio trattamento di stabilizzazione sia sul getto grezzo che dopo la sgrossatura.
La struttura scatolare a doppia parete della testa, unita alla qualità metallurgica del getto da cui è ricavata, le nervature e il rigido collegamento con il banco  su cui è posta, conferiscono al gruppo la capacità di essere esente da vibrazioni. Cambio automatico a 2,3 o 4 rapporti.

Le guide del gruppo carro-slitta longitudinale e trasversale sono costituite dall’accoppiamento di superfici molto grandi, cosicché la pressione specifica dovuta al taglio è estremamente bassa.
Il gruppo contropunta di distingue per la struttura robusta e l’elevata rigidità. I movimenti della base e quelli del cannotto possono essere manuali, motorizzati e automatici. Ugualmente differenziati possono essere i sistemi di bloccaggio: manuali, semiautomatici e automatici.

Queste macchine possono essere fornite con configurazioni differenti e/o speciali per meglio adattarsi alle esigenze produttive degli utilizzatori.